StartCup Emilia-Romagna edizione 2016

AsterLogoM’illumino d’impresaAsterLogoBanner StartCup EmiliaRomagna

 

 

Comunicato vincitori

 

Nata nel 2000 come competizione dell’Università di Bologna, primo ateneo d’Italia a lanciare una gara per progetti d’impresa e startup innovative, StartCup Emilia-Romagna è diventata negli anni successivi l’unica  business plan competition che coinvolge tutte le Università della regione, per favorire la nascita sul territorio di nuove imprese ad alto contenuto innovativo.
L’attività è gestita e coordinata da Aster, società della Regione Emilia-Romagna, le Università del territorio, ENEA e CNR e il sistema regionale delle Camere di Commercio.

La competizione si rivolge a persone – singole o in gruppo – interessate a sviluppare idee imprenditoriali innovative e/o ad alto contenuto di conoscenza e consiste in una gara tra progetti per la creazione di start-up attive sul territorio regionale.
In particolare, sono ammessi a partecipare alla Start Cup Emilia-Romagna – Edizione 2016:

  1. aspiranti imprenditori, che abbiano raggiunto la maggiore età, (individualmente o in team) che intendano avviare iniziative di sviluppo di prodotti e servizi innovativi in Emilia-Romagna;
  2. studenti appartenenti a scuole secondarie di secondo grado con sede in Emilia-Romagna, a cui è riservato il Concorso GenerAZIONI, così come descritto nell’art.7 del presente Regolamento e nel relativo allegato. I minori di anni 18 possono partecipare previa autorizzazione di un genitore o del tutore;
  3. startup costituite dopo il 1 gennaio 2016 con almeno un’unità operativa localizzata sul territorio emiliano-romagnolo.

Per maggiori informazioni, il bando di iscrizione è on-line sul sito (www.startcupemiliaromagna.it) dal 26 aprile e la scadenza per presentare le candidature è prevista per il 3 giugno 2016.

La competizione prevede per i 3 vincitori un premio in denaro, messo a disposizione dagli sponsor , che hanno deciso di supportare la Start Cup anche per permettere ai vincitori di poter far fronte alle spese di costituzione e di avvio di una vera e propria attività imprenditoriale.

I 3 progetti vincitori della StartCup Emilia-Romagna parteciperanno al PNI – Premio Nazionale per l’Innovazione –  che si svolgerà a Modena l’1-2 Dicembre.

La StartCup 2016 prevede inoltre una sezione dedicata agli studenti delle scuole di secondo grado attraverso il concorso GenerAZIONI, organizzato in collaborazione con l’Università di Modena e Reggio-Emilia e con il Patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale.
Il concorso è aperto alla partecipazione di idee, prodotti e progetti d’impresa presentati dagli studenti  delle  scuole  regionali secondarie  di  secondo  grado  frequentanti  le  ultime due classi, raccontati attraverso un video di 3 minuti.

Per ogni informazione pratica e per candidarsi è attivo il sito  www.startcupemiliaromagna.it

Le fasi

La Start Cup Emilia-Romagna – Edizione 2016 si svolgerà da Aprile 2016 a Ottobre 2016 e prevede un percorso di accompagnamento in 3 fasi e una fase preliminare di scouting:

  1. Scouting tour
    Il percorso di accompagnamento è preceduto da uno scouting tour, dedicato alla ricerca di idee imprenditoriali, con una serie di giornate dedicate a colloqui individuali con i singoli proponenti in cui tutor esperti di creazione d’impresa potranno offrire indicazioni e suggerimenti su come compilare al meglio la candidatura.
    Clicca sul link per prendere visione dei risultati dello scouting tour!
  2. Tech Meeting
    Prevede l’organizzazione di 2 eventi di 2 giornate ciascuno di formazione con l’obiettivo di definire gli elementi fondamentali del progetto di impresa.
  3. Tech Week
    Si articola in 5 giornate di formazione, durante le quali si succederanno lezioni frontali, lavori di gruppo e momenti di confronto per lo sviluppo dell’idea di business.
  4. Tech Days e Tech Garage
    a) Tech Days
    Consistono in 2 giornate di formazione e assistenza per la redazione del business plan relativo al progetto presentato. Il business plan sarà oggetto di valutazione per l’individuazione dei 3 progetti vincitori durante l’evento finale della competizione.
    b) Tech Garage
    Consiste in un evento finale, in cui le idee di impresa sono presentate con un pitch alla community di imprenditori, investitori, operatori a supporto del business e ai media. L’evento si conclude con la proclamazione delle migliori idee imprenditoriali, individuate in base alla valutazione del business plan e del pitch.