Nome progetto: Holey

Regione: Lazio

Categoria: Chiesi Farmaceutici Life Sciences

Menzioni: Social innovation

Azienda:

HOLEY srl
Società a responsabilità limitata
21/06/2016
www.holey.it

Componenti:

Gabriel Scozzarro, Capogruppo – g.scozzarro@holey.it
Francesco Leacche, CTO – f.leacche@holey.it
Roberto De Ioris, CSA – r.deioris@holey.it

Idea:

Holey ha sviluppato una tecnologia in grado di realizzare tutori ortopedici stampabili in 3D che possono sostituire sia il gesso tradizionale sia i tutori commerciali multimarca.

Sintesi:

Il gesso tradizionale è obsoleto e presenta numerosi fastidi e potenziali pericoli per il paziente, mentre invece i tutori commerciali sono costosi ed hanno bisogno di logistica, trasporti, magazzini, ordini e reti di vendita. Per risolvere questi problemi Holey ha sviluppato una piattaforma hardware e software in grado di realizzare tutori ortopedici stampabili in 3D. I tutori realizzati con la nostra piattaforma sono leggeri e meno invadenti, possono sia immobilizzare che supportare l’arto durante la riabilitazione, sono resistenti all’acqua e personalizzabili in diversi colori. Il processo di creazione del tutore inizia presso una delle strutture sanitarie che possiedono la nostra piattaforma, dove l’arto interessato viene scansionato utilizzando il nostro innovativo scanner 3D brevettato, che riesce ad acquisire, in maniera totalmente automatica, la scansione dell’arto a 360° in meno di 30 second. Successivamente l’immagine ottenuta viene inserita all’interno del nostro potentissimo software che automaticamente genera una prima versione del tutore cucita sulle misure del paziente e che può essere modificata a seconda delle esigenze cliniche e personali. In fine c’è una stampante veloce ed efficace che materialmente fabbrica il tutore. Attualmente stiamo testando la piattaforma all’interno dell’università di Roma La Sapienza ed entreremo nel mercato nei primi mesi del 2017.

Curiosita:

Holey ha vinto numerosi premi tra cui: Best startup Premio Lazio Innovatore, Shortlist al Bio in Italy by Assobiotec e Intesa San Paolo Startup initiative, Premio Innovaeging Ideas per Fondazione Filarete e Punto Service, Migliore comunicazione dell’innovazione scientifica al Wire16 per Fondazione Frascati Scienze ed Agenzia Spaziale Europea

Partnership:

Intel, Wasp, Università La Sapienza, FiloAlfa, Form Futura, Por, INAIL, Consulthink, Bic Lazio, Lazio Innova, eubiclazio