Nome progetto: FoodSense

Regione: Veneto

Categoria: IREN Cleantech & Energy

Menzioni: Social innovation

Componenti:

Giulio Rosati, Capogruppo e R&D – rosatigiulio@gmail.com
Alessandro Ordan, Engineer – ordanalessandro@gmail.com
Leonardo Dri, Marketing e Business Developer – leo.dri.1987@gmail.com

Idea:

Etichetta intelligente per il monitoraggio della degradazione dei cibi all’interno delle confezioni e per la trasmissione wireless delle informazioni a favore di tutti gli attori della filiera del cibo.

Sintesi:

L’idea alla base di FoodSense è nata dal background nel campo della sensoristica di Rosati Giulio, socio fondatore ed attualmente ricercatore presso il BioDevices Lab del Dip.to di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Padova. La piattaforma di FoodSense, attualmente in fase di sviluppo e prototipazione, è costituita da tre elementi principali: un’etichetta intelligente chiamata SmartLab, un sistema di lettura che può essere uno smartphone o un dispositivo per letture massive, e da un database remoto chiamato FoodCloud. L’attenzione alla qualità del cibo, al consumo di prodotti sostenibili e agli sprechi sta crescendo nell’interesse. Waste Watcher ha stimato nel 2014 che il solo spreco alimentare domestico italiano pesa per circa 8.1 miliardi di euro. Lo spreco dell’industria e della distribuzione è addirittura maggiore. Lo scopo di FoodSense è creare un valore aggiunto in termini di sostenibilità e riduzione degli sprechi alimentari, ottimizzando un processo con un vantaggio economico rilevante per: i produttori, la GDO, e ovviamente i consumatori. Questo mercato è ricco di competitors che hanno però, secondo noi, una visione troppo ristretta del problema, e l’obiettivo a monetizzare concentrandosi tipicamente solo sul segmento B2C, considerato più redditizio. Dal nostro punto di vista, affrontare il termine dello spreco del cibo guardando all’intera filiera produttiva è l’unico modo per trovare una soluzione percorribile, e soprattutto sostenibile nel lungo pe

Curiosita:

Presentazione video del progetto (1:24 min): https://www.youtube.com/watch?v=6ceJBuyRUO0 PER INFO: foodsense.project@gmail.com

Partnership:

BioDevices Lab, Dip.to Ingegneria dell’Informazione Università di Padova – Italia. FluSens ApS, Copenhagen – Danimarca. ARC – Centro Ricerche Applicate, Padova – Italia.