Nome progetto: Eng.Co.Sys. - Control Systems Engineering

Regione: Sicilia

Categoria: Premio BPER Banca Industrial

Azienda:

www.engcosys.it – info@engcosys.it

 

Componenti:

Francesco Maria Raimondi, Capogruppo – francescomaria.raimondi@unipa.it
Marco Trapanese, Componente – marco.trapanese@unipa.it
Vincenzo Franzitta, Componente – vincenzo.franzitta@unipa.it
Daniele Milone, Componente – daniele.milone@unipa.it
Vincenzo Di Dio, Componente – vincenzo.didio@unipa.it
Daniele Nicolosi, Componente – nicolosidan@gmail.com
Pierluca Martorana, Componente – pierlucamart@gmail.com
Carlo D’Onofrio, Componente – donofriodic70@gmail.com
www.engcosys.it – info@engcosys.it

Idea:

Realizzare un Drone Marino, supportato da una rete con Boe Telemetriche/Generatrici offrendo servizi di monitoraggio fisico/chimico/biologico, real time, delle acque e pattugliamento costiero.

Sintesi:

L’obiettivo è immettere sul mercato prodotti brevettati con innovative caratteristiche tecniche, altamente customizzabili, per servizi di monitoraggio real time della salute del mare e delle acque, per la sicurezza di reticoli nautici e il relativo pattugliamento. L’idea è realizzare un protocollo che consenta l’analisi chimico/fisico/biologica delle acque, localizzata nella fascia costiera entro 300m. A tale scopo verranno utilizzate sonde multiparametriche allocate su Boe e Droni. I dati ottenuti, utilizzati per la realizzazione di un layer per ogni singolo inquinante, saranno individuati sul reticolo geografico e consultabili, dall’utente finale, pubblico o ente locale, tramite Web o App, consentendo di visualizzare le caratteristiche ambientali del luogo di interesse. I vantaggi per gli Enti Locali sono:
1. Individuazione delle sorgenti inquinanti.
2. Valutazione della modifica del fondale, analisi delle correnti, prevenzione della erosione costiera.
3. Salvaguardia di siti di interesse turistico e archeologico.
4. Certificazione acque per la promozione turistica.
5. Alert per i presidi ospedalieri relativamente alle ricadute per la salute dell’uomo a causa di eventi inquinanti prontamente valutati dal sistema di rilevazione.
I vantaggi per cittadini e turisti tramite l’utilizzo della App:
1. Scelta delle zone balneari che rispettano i criteri di salvaguardia dell’ambiente e dei bagnanti.
2. Alert su smartphone geolocalizzato dell’ondata di un inquinante, meduse, alghe tossiche.

Curiosita:

Eng.Co.Sys. Spin Off di Unipa si è classificata: 3° alla Start Cup 2016 Palermo, tra i finalisti della Start Cup Sicilia, tra i 10 finalisti della competizione CIPNES Barcamper Challenge per i progetti innovativi. Da poco in Enterprise Europe Network–EEN ha ricevuto contatti dall’Universitat de les Illes Balears, dall’Agenzia Europea della Difesa. Video https://www.youtube.com/watch?v=UTsdEDNRyHw

Partnership:

Università di Palermo Dipartimento DEIM – LaSiTecMa LAB, CNR-IAMC Capo Granitola (TP), DAIMAR srl – SpinOff CNR, interesse mostrato di INGV, ARPA Sicilia, Soprintendenza del Mare Sicilia, RINA, Guardia Costiera, Autorità Portuale.