Nome progetto: CUBBIT

Regione: Emilia Romagna

Categoria: Premio growITup ICT

Azienda:

Cubbit srls
SRLS
20/07/2016
www.cubbit.net

Componenti:

Marco Moschettini – Ingegnere informatico, Software Development (amministratore)
Stefano Onofri – MSc in International Management, Business Development
Alessandro Cillario – Laurea in Giurisprudenza, Legal
Lorenzo Posani – PhD candidate in Statistical Physics, Data Modeling

Idea:

Cubbit è un piccolo server domestico: collega i tuoi hard disk esterni per trasformarli nello spazio cloud più innovativo, sicuro ed economico di sempre. Più ne connetti, meno paghi: 0,99€/m sopra 2TB!

Sintesi:

Cubbit è un piccolo server domestico che collega i tuoi hard disk esterni al tuo router e li trasforma nello spazio cloud più innovativo, sicuro ed economico di sempre. È semplice: per ogni TB che connetti ottieni 500GB di puro cloud. E più ne connetti, meno paghi! Con Cubbit, salvi, condividi e usi i tuoi dati esattamente come faresti con Dropbox, ma grazie alla sua nuova tecnologia tutto è più veloce, più sicuro e molto, molto più economico. Tutti i Cubbit comunicano tra di loro e creano il “cloud distribuito”: una rete orizzontale intelligente che abbatte i costi di mille volte, perché non ha bisogno di giganteschi server centrali per funzionare. Grazie al nostro algoritmo di ridondanza distribuita dei dati, Cubbit è:
–  più Veloce anche quando spegni il computer o il tuo device, i tuoi file continuano a sincronizzarsi. Niente più attese in upload e un download fino a 10 volte più rapido!
–  più Sicuro solo tu puoi accedere e gestire i tuoi dati. Per proteggerli al meglio, noi non li salviamo mai nello stesso posto e non conosciamo neanche la tua password!
–  più Economici si parte da 2,49€/mese per 1TB – un terzo del prezzo di mercato – e per ogni TB in più che colleghi il costo diminuisce fino a 0,99€/mese, prezzo inarrivabile per il cloud tradizionale. Puoi provare Cubbit senza device con un account free da 6GB, oppure con 30GB gratis se lo acquisti. Puoi anche costruirtene uno gratis fai-da-te se possiedi un single board-computer come un Raspberry PI!

Curiosita:

• non siamo partiti da un garage, ma da un airbnb: facendo le pulizie per gli ospiti abbiamo finanziato l’inizio dello sviluppo del progetto. Finora abbiamo investito €15k di tasca nostra. • abbiamo vinto: il MyLLENNIUM Award (Roma), Upidea! (Reggio Emilia) e l’incubazione ASTER alle Serre dei Giardini (Bologna) • il nome deriva da cubby (ripostiglio) e bit (l’unità di misura dell’informatica)

Partnership:

Attualmente collaboriamo con: dPixel, ASTER, Luiss Enlabs, Gruppo Barletta e Confindustria Reggio Emilia.