Nome progetto: BixBis

Regione: Calabria

Categoria: Chiesi Farmaceutici Life Sciences

Componenti:

Luca Gallelli, capogruppo – gallelli@unicz.it
Manuela Colosimo, ricerca e sviluppo – manuelacolosimo@hotmail.it
Cesare Lucia, market access – colorcart@virgilio.it
Domenico Apa, commercialista – apadom@gmail.com

Idea:

creazione di un kit diagnostico rapido capace di identificare biomarcatori specifici di infezione batterica nella saliva e dunque di essere applicati in sede ambulatoriale, invece che laboratoristica.

Sintesi:

Le malattie infettive rappresentano uno dei problemi emergenti che coinvolgono tutte le nazioni. Malgrado nel 1978 l’Organizzazione Mondiale della Sanità aveva rilevato che nei paesi ad alto sviluppo socio economico le malattie infettive non rappresentavano più un problema, recentemente è stato registrato un incremento di infezioni sostenute da ceppi batterici antibiotico-resistenti a causa dell’uso improprio di antibiotici. Causa di ciò è l’assenza di test che consentano di effettuare una diagnosi rapida di infezione batterica direttamente in ambulatorio del medico di medicina generale o del pediatra di libera scelta. Tutto ciò assume un significato ancora più problematico se si considerano tre tipologie di popolazione ad alto rischio: bambini, anziani ed immunodepressi, in cui il rischio non è solo lo sviluppo di resistenze batteriche, quanto anche lo sviluppo di reazioni avverse da farmaci o interazioni farmacologiche. L’aumento delle resistenze antibiotiche e la ridotta disponibilità di nuove terapie antibiotiche fanno ipotizzare che nel 2050, le infezioni da ceppi multiresistenti saranno la prima causa di morte. Da ciò il progetto BixBis si propone la riduzione dei costi diagnostici dell’invasività e del tempo di risposta delle analisi diagnostiche con un miglioramento della appropriatezza prescrittiva che significa riduzione della iperprescizione antibiotica.

Curiosita:

BixBis è un acronimo che sta per: BIomarkers for (X) Bacterial Identification in Sputum.

Partnership:

Società Itlaiana di Pneumologia – sezione Calabria Società Italiana di Medicina Generale – Sezione Calabria Società Italiana di Medicina di Emergenza Urgenza- Sezione Calabria Domanda spin off all’Università di Catanzaro